Caccia ai calzini!

Rido sempre sulle vignette che parlano di lavatrici dispettose che fanno sparire i calzini, ma la verità è che la mia lavatrice ha sempre fatto la brava. In compenso ci pensano i miei figli, a spargerli senza logica per tutta la casa.
Ma, evviva! Oggi è la giornata dei calzini spaiati, e che lo siano a causa della tecnologia o della vostra progenie, indossateli con orgoglio.



Anzi, non limitatevi a indossarli: festeggiateli con un bel libro.
Le calzette di Matthieu Maudet (vi ho mai detto che amo Matthieu Maudet ? Suoi anche Buongiorno dottore e Un mammuth nel frigorifero), di Babalibri, è la scelta perfetta.
Un libro da leggere già dai due-tre anni, ma che ha fatto ridere anche il Piccolo T che ne ha cinque.

È la storia di una bimba che, quando la mamma le chiede di mettersi i calzetti, inizia a cercarli per tutta la casa.



Ma, ops!, i calzetti non sono calzetti: sono galline, lupi, giraffe e coccodrilli.



E così la caccia al calzino si trasforma in un gioco, e vestirsi in un'avventura nella fantasia. È lo spirito di questo libro, fatto per divertire, che insegna a prendere anche le cose più noiose con leggerezza.

Viene naturale pensare a tutte le forme e le personalità che può assumere un calzino. E viene naturale provare a disegnarne qualcuna.
E da lì è un attimo e ti ritrovi a giocare a

il memory del calzino spaiato


Un gioco facile facile, da fare e da giocare, anche per i bambini più piccoli.
Si comincia ricalcando una sagoma di calzino su tanti fogli colorati di cartoncino resistente o, meglio ancora, di gomma crepla. Più colori ci sono, più bello sarà il gioco. Servono tre calzini per ogni colore.



Poi si prende un calzino per colore e lo si trasforma in un animale a scelta, seguendo il colore o l'ispirazione del momento: cani, gatti, lupi, coccodrilli, mucche e... mostri. Quando non sapete più cosa disegnare, disegnate sempre dei mostri. Nessuno potrà rinfacciarvi che non li avete disegnati bene.
Ricordate di disegnare l'animale su un lato solo del calzino, sempre lo stesso.



Alla fine, per ogni colore dovrete avere: due calzini normali e una calzettanimale.



Ora, prendete un sacchetto di stoffa per contenere i calzetti. Se volete, potete decorarlo come se fosse una lavatrice.



Si gioca così: infilate nel sacchetto lavatrice un calzino per colore. Attenzione: non infilate i calzettanimali, ma solo i calzini normali.
Distribuite tutti gli altri calzini sul tavolo, con la faccia disegnata in giù.



Inizia il gioco!
  • A turno, pescate dal sacchetto un calzino e cercate di accoppiarlo con un calzino dello stesso colore. Sul tavolo ce ne saranno due: sceglietene uno.
  • Se avete trovato il calzino normale, accoppiatelo all'altro e mettetelo in un mazzetto che terrete vicino a voi.
  • Se avete trovato il calzettanimale, ahi!, rimettetelo a faccia in giù sul tavolo e rimettete il calzino pescato nel sacchetto. Però cercate di memorizzare la posizione per la prossima volta.
  • Vince chi, alla fine della partita, avrà collezionato più coppie di calzini.


Buona giornata dei calzini spaiati a tutti! 


 

You Might Also Like

0 commenti

Flickr Images