Mille chilometri con un litro di fantasia.

Brum, brum, pit piiit, vrooom!
Ma con tutto questo andare su e giù per le strade e le autostrade di casa, non avranno mai bisogno di fare il pieno, queste macchinine? E allora non vogliamo costruire una stazione di servizio?
Vogliamo, vogliamo.


E visto che, tra prezzo al barile e accise varie, il carburante costa un sacco, risparmiamo almeno sulla struttura, utilizzando solo materiale riciclato.
Insomma, anziché chiamare un'impresa edile, ho esplorato il mio scatolone del "non lo butto perché non si sa mai", ed ecco cos'ho trovato:


  • due vasetti di yogurt tipo Fruttolo
  • cannucce
  • nettapipe
  • cartone vario
  • tubo di cartone (da pellicola da cucina)
Preso quindi un rettangolo di cartone come base, ho iniziato a costruire: ho incollato una sezione del tubo di cartone, per reggere l'insegna, e i vasetti di yogurt, dopo averci infilato dentro un'estremità dei nettapipe (fermandola con un po' di colla).


Per finire le pompe di benzina, ho costruito delle scatolette poco più larghe dei vasetti di yogurt.
Su uno dei lati ho praticato un buco per infilare la pompa; il lato frontale, invece, l'ho dipinto con della vernice lavagna, per poterci scrivere i litri richiesti o il prezzo al litro del carburante.
Infine, ho tagliato l'ultima parte delle cannucce, quella con la piega, e l'ho infilata all'estremità libera del nettapipe.


Attorno all'insegna ho aggiunto dei puntini di colla glitterata, per simulare delle luci al neon.

Pronti!
E voi, quanti chilometri fate con un litro di fantasia?


You Might Also Like

0 commenti

Flickr Images