Oggi che nonno è?

"Mamma, oggi vado all'asilo o è vacanza?"
"Tesoro, sono le quattro, questa era la nanna del pomeriggio"
Non so da voi, ma qui la confusione tra giorni e ore del giorno regna sovrana.

Figuriamoci se alla doppia nanna si aggiungono la fortuna e il privilegio di avere ben due paia di nonni amorevoli a disposizione per coprire il tempo che passa tra la fine della scuola materna (troppo presto) e l'arrivo di mamma o papà da lavoro (troppo tardi).


Quindi: lunedì, giovedì e venerdì, dopo la scuola, si va dai nonni paterni, martedì e mercoledì da quelli materni, sabato e domenica (finalmente) niente scuola e tutto il giorno con mamma e papà.
Un'agenda complicata pure per un manager.

Come spiegargli quindi dove trascorrerà una giornata, ma anche cosa significa "giornata", quando inizia e quando finisce?
Ci ho provato con un calendario interattivo: un calendario di famiglia con le nostre foto e le lancette da spostare a mano, ogni giorno.

Per realizzarlo, ho usato:
  • una bustina di plastica trasparente
  • del cartoncino colorato
  • del nastro biadesivo
  • una striscia di velcro
  • due fermacampioni
  • le foto di famiglia, stampate in piccolo  formato: i nonni paterni, i nonni materni e noi.
Per prima cosa,  ho ritagliato dal lato lungo della bustina si plastica una lunga striscia. Ritagliando dall'estremità, due lati su tre erano già chiusi (il quarto va lasciato aperto). Aiutandomi con un foglio quadrettato ho suddiviso la striscia in sette caselle, considerando un certo margine tra una e l'altra.
In questo margine ho incollato una sottile striscia di nastro biadesivo, per separare le caselle formando delle taschine, poi ho incollato la striscia, sempre col nastro biadesivo, al cartoncino che ho usato come base del calendario.
Ho tenuto la parte più esterna della striscia trasparente un po' più bassa per infilare più facilmente le foto, che ho stampato tenendo presente le misure di ogni casella e ho incollato su un cartoncino per renderle più resistenti.
(in caso di impegno improvviso di una coppia di nonni e cambiamento di programma, la foto viene spostata facilmente da una taschina all'altra.)
Sotto ogni casella/taschina ho scritto il nome di un giorno.

Sopra le taschine con i giorni ho incollato una striscia di velcro (la parte "morbida"). Un quadratino dell'altro lato del velcro l'ho invece attaccato dietro a una freccia rossa di cartoncino, in modo che la freccia si potesse spostare e attaccare ogni giorno sopra la giusta casella.

Ora, i due dischi: uno per i mesi e le stagioni, uno per le fasi della giornata.
Se vi piacciono, potete usare direttamente le mie illustrazioni scaricando il pdf stampabile.
Altrimenti, sbizzarritevi e fate voi: su un disco, disegnate a spicchi mesi e stagioni (potete anche disegnare il disco direttamente sul cartoncino.
Con un fermacampioni, poi, fissate al centro una freccia di cartoncino che indichi di volta in volta il mese giusto.


Il disco della giornata, invece, va preparato col sole da un lato e la luna dall'altro (magari con una sfumatura tra giorno e notte per far vedere il cielo che cambia colore).
Anche per questo, se vi va, potete usare direttamente il mio pdf stampabile.


Il disco va infilato in un taglio in modo che ne esca solo uno spicchio: quello che fa vedere la fase del giorno in cui ci troviamo.

Et voilà: ogni sera giriamo la rotella per vedere la luna, ogni mattina giriamo la rotella per far nascere il sole. Poi spostiamo la freccia sul giorno corretto della settimana per scoprire quale nonno andrà a prendere alla materna il Piccolo T e, se serve, andiamo avanti con i mesi e le stagioni.



(lo so, la data nella foto non è corretta, ma... thank God is friday! Questo almeno sì.)




You Might Also Like

2 commenti

  1. Questa è un'idea a dir poco GENIALE!
    Ho scaricato il pdf e la salvo pure nel mio Pinterest, se a te non dispiace!
    Bravissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! "Pinna" pure, non può che farmi piacere. :)

      Elimina

Flickr Images